Pensatech – La rivoluzione 3D nella medicina

Bologna, 19 giu. – Una protesi completamente personalizzata al bacino, un busto ortopedico per un bambino che cresce, sono solo alcuni degli esempi con cui lastampa 3D sta cambiando il mondo della medicina. Personalizzata la forma ma anche il materiale che conterrà anche cellule umane. Lo spiega a Pensatech il dottor Piermaria Fornasari, direttore Banca delle Cellule e del Tessuto Muscolo-scheletrico dell’Istituto Ortopedico Rizzoli. A Rizzoli è nato oggi l’Italian digital biomanufacturing network.

[da Rcdc.it]

Marco Celio torna a Bologna. Il digitale fa la storia

Come un centurione romano per le strade di Bologna @Pensatech si immerge nel passato per indagare come l’innovazione tecnologia può supportare la conoscenza della nostra storia. Tra i progetti piùinnovativi c’è quello della ricostruzione interattiva (in modalità simile a Second Life) della vita di Marco Celio, centurione di origine bolognese, realizzata dalla 3D agency NoReal per il museo archeologico di Bologna. Abbiamo intervistato Paola  Giovetti, direttore tecnico del museo, che ci ha raccontato le varie iniziative innovative del museo, dal primo, l’archivio numismatico, fino a Marco Celio, passando per i codici QR nella visita del museo. Davide Borra di NoReal ci ha spiegato come si realizzano queste ricostruzioni, tra cui anche quella della moschea di Roma.

Siamo andati poi alla scoperta del progetto Città degli Archivi, conArmando Antonelli il responsabile scientifico del progetto. Città degli Archivi si propone di salvaguardare e mettere a disposizione la storia più recente di Bologna, quella più a rischio.

Infine ci siamo fatti raccontare il progetto Invasioni Digitali, che vuole valorizzare il patrimonio culturale italiano attraverso la Rete e le conversazioni sociali. La voce è quella di Francesca Sanzo(@Panzallaria) che ha organizzato il 28 aprile la visita al museo del patrimonio industriale di Bologna.

Leggi e ascolta tutta la puntata su Rcdc.it

Stampanti tridimensionali, una realtà

Dai giocattoli alle tecnologie biomedicali. Le stampanti 3D sono una realtà  in evoluzione e aprono nuovi scenari per il futuro. Non più solo immagine e testo (2D) ma prodotti veri e propri altamente personalizzabili.

Leggi e ascolta tutta la puntata su rcdc.it

Viaggio in 3D tra storia e dati scientifici

Pensatech apre il suo 2013 con un tour in 3D. Questa tecnologia oltre che al cinema e nei videogiochi può trovare applicazione anche nel mondo della scienza, per visualizzare i dati oppure nella conservazione storica e culturale, per ricreare in modo digitale ambienti urbani più o meno antichi.

Ascolta tutta la puntata su Rcdc.it